Curriculum

Nel delineamento del nostro curriculum, facciamo riferimento ai Common Core State Standards (CCSS) statunitensi, al British Primary Curriculum (Key Stage 1) e al Early Years Foundation State Statutory Framework britannico.

Data la natura multi-culturale del corpo studentesco, i nostri metodi di insegnamento sono eclettici per adattarsi a bambini di nazionalità, culture e lingue diverse. Il nostro programma accademico è stato sviluppato in più di 40 anni di esperienza nel campo dell’educazione infantile. I nostri metodi di insegnamento sono studiati in relazione alle fasi di sviluppo dei bambini, permettendo loro di imparare secondo i loro tempi e stili di apprendimento (vedi Filosofia).

La struttura del nostro curriculum permette di gestire la classe in modo flessibile, creando un equilibrio tra attività strutturate e attività libere nel quale le insegnanti possano rispondere alle esigenze di ogni bambino. Il Circle Time e le attività più strettamente accademiche, sono mirate allo sviluppo delle prime fondamentali abilità, mentre i Learning Centers sono volti a stimolare l’esplorazione autonoma. Tutte le attività scolastiche si svolgono in lingua inglese. Poiché per molti dei nostri alunni l’inglese rappresenta una seconda lingua, il curriculum è stato adattato per facilitare l’apprendimento dell’inglese per bambini non madrelingua. Abbiamo insegnanti qualificate con esperienza nel campo dell’educazione infantile e nel campo dell’insegnamento di una seconda lingua.

Il nostro programma di Literacy incoraggia i bambini ad avvicinarsi alla lettura e alla scrittura in modo divertente e stimolante. Nelle due classi dei bimbi più grandi utilizziamo il sistema “Jolly Phonics”, un programma di fonetica britannico che aiuta nell’apprendimento dell’alfabeto. La classe Kindergarten fa uso, inoltre, di vari schemi di lettura, tra cui il New Ginn 360 Reading Program e la serie di libri Collins Big Cat, entrambi provenienti dal Regno Unito, e i libri Lakeshore Learning Classroom Readers, dagli Stati Uniti.

Il programma Ginn New Abacus Foundation/Reception mathematics, assieme agli schemi Collins Easy Learning e Collins Busy Ant Maths derivati dal British National Curriculum rappresentano la base del nostro curriculum di matematica nelle classi Early Learning, Pre-K e Kindergarten.

Il nostro obiettivo è di creare un ambiente caldo e affettuoso, in cui venga rispettata la dignità di ogni bambino. Ci impegniamo a valorizzare i bisogni fisici, emotivi, relazionali e intellettuali di ciascun bambino attraverso attività che li stimolino e li assistano nella crescita. Crediamo, inoltre, che i bambini abbiano bisogno di un sistema di valori e, a tal fine, delineiamo dei limiti chiari che incoraggiano lo sviluppo della responsabilità morale e del rispetto per sé stessi e per gli altri.

Musica

Il canto, l’uso di strumenti ritmici e l’apprezzamento di diversi tipi di musica sono parte del nostro programma e sono presenti quotidianamente in varie attività. Inoltre, includiamo una lezione di musica a settimana con ciascuna classe.

Movimento creativo

Il gioco all’aria aperta quotidiano e l’utilizzo dell’attrezzatura nel cortile promuovono il rafforzamento delle abilità motorie, che viene ulteriormente stimolato mediante attività dirette di movimento e giochi di gruppo.

Per incoraggiare i bambini ad esplorare diversi tipi di movimento, e per favorire la coordinazione e l’equilibrio, organizziamo una lezione di Yoga a settimana con ciascun gruppo.

Arte e Attività Manuali

L’arte e I lavoretti manuali sono parte integrante del nostro curriculum e spesso si ispirano al tema della settimana o sono incentrate su varie festività durante l’anno. In ogni aula viene predisposto un centro d’apprendimento esclusivamente dedicato all’arte e, inoltre, abbiamo una stanza appositamente dedicata a introdurre diversi tipi di arte e attività manuali, tra cui la pittura su cavalletto e la vasca sensoriale, permettendo ai bambini di scegliere tra diverse attività ogni giorno.

 

Orto e alberi da frutta

Poiché crediamo fortemente nei benefici procurati dal contatto diretto con la natura, ogni anno viene piantato un orto dai bambini, che poi viene curato direttamente da loro. Una volta maturate le verdure, vengono raccolte, preparate e condivise insieme.

I numerosi alberi da frutta nel giardino danno ai bambini l’opportunità di osservarne i cicli di crescita attraverso le varie stagioni.